Ultima modifica: 3 Giugno 2019
ITET SALVEMINI - MOLFETTA > News > Turismo senza barriere

Turismo senza barriere

    

Turismo accessibile

Gli alunni delle classi terze di indirizzo turistico dell’ITET Salvemini hanno potuto mettere in pratica le nozioni teoriche studiate sui banchi sul “turismo accessibile”, accompagnando alcuni compagni di scuola con disabilità per le vie storiche di Molfetta, nell’ambito del progetto PTOF di ASL/Inclusione: “TURISMO SENZA BARRIERE”.

Il turismo accessibile può essere definito come il complesso di prodotti e servizi turistici progettati per tutti e senza barriere. Gli studenti delle 3Atur e 3Btur, con la consulenza della dott.ssa Paola de Pinto, (presidente Società Cooperativa FeArT) hanno pertanto predisposto dei percorsi turistici per il centro storico e il museo Diocesano della città. Nella preparazione di tali percorsi hanno cercato quanto più possibile di prestare attenzione ai bisogni di tutti, rispondendo quindi  non solo alle esigenze di persone con disabilità che si muovono lentamente, non vedono o non sentono;  gli studenti hanno preparato percorsi che potessero essere fruibili a bambini, genitori con passeggini, anziani e turisti con bisogni speciali di qualsiasi tipo.

Gli studenti impegnati in questa attività di alternanza-scuola-lavoro hanno quindi preparato delle brochure che hanno dato ai compagni per presentare gli itinerari che si apprestavano a svolgere e, il 17 aprile, proponendosi come “guide turistiche”, li hanno condotti per i monumenti del centro storico e le ricche stanze del museo diocesano. In tale intervento hanno saputo  illustrare le peculiarità storico-artistiche dei luoghi, verificando la fruibilità dei servizi offerti.

Nella preparazione delle visite, i futuri operatori turistici si sono adoperati nel rendere le informazioni “accessibili”, ossia facilmente comprensibili ed efficaci, diventando più consapevoli del fatto che il “turismo accessibile” deve diventare una realtà concreta, sia per motivi etici che professionali.

Lascia un commento

Devi fare il log in per inserire un commento.




Link vai su